Archivio per Febbraio, 2006

21 Feb

e tu chi dovresti da esse??? FABRIS?!?!?!?!?!

Pubblicato da Blog Admin


Tre medaglie Olimpiche due d’oro e una di bronzo.
Un solo gravissimo torto, non avere un pallone fra i piedi bensì due pattini con lame da ghiaccio. Poco clamore, riflettori zero (tranne oggi e domani) e tanto tanto b_ _ _ _ de _ _ lo in allenamento.
Fa quasi più notizia l’infortunio di un pupobiondo nazionale.
D’altra parte ve lo immaginate un processo del ghiaccio con Biscardi che promuove la moviola in pista? O un Piccinini che invoca il treno delle pattinatrici a ControPista? E’ uno sport troppo poco orientato al ridicolo, troppa fatica e nessun occhio strizzato al Circo TV e al merchandising. Ma chi se la comprerebbe la tutina aderente di Fabris, e soprattutto…’ndo ce vai? Tutt’al più a fa’ le rapine.
Il giuoco del calcio, non mi piace più tanto. Da quando ha smesso di essere gioco, da quando sono vuoti i cortili e pieni i circoli sportivi, da quando all’inizio del campionato già si sa che vinceranno X, Y o tutt’al più Z.

Da quando Baggio non gioca più
non è più domenica

(C. Cremonini)

9 Feb

sovraesposizione

Pubblicato da Blog Admin


Ogni mattina iniziano a lavorare alle 7.30.
Li sento camminare sulle impalcature e se sto ancora nel letto vedo dalle fessure delle tapparelle le scarpe da lavoro e l?orlo macchiato di vernice dei loro pantaloni muoversi sui ponteggi.
?C?è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d?antico?… apro la finestra della camera da letto e scopro con piacere che stanno smontando le impalcature. Potrò ricominciare a lasciare aperte le imposte e smetterla di vivere da blindato. Mi affaccio e respiro a pieni polmoni l?aria frizzante guardando il cielo esente da nuvole grazie alla tramontana. C?è un operaio che sta lavorando proprio sotto la mia finestra, mi sente e alza lo sguardo. Sotto al caschetto giallo appare un sorriso plastico che si estende spavaldo da un orecchio all?altro: ?Buongiuorno! Mi consenta di augurarLe una splendida giuornata.?
?Occazzo? ? mormoro sorpreso fra me e me ? L?avevo lasciato in TV ieri sera ospite da Umberto Smaila a ?Colpo Grosso Reloaded? e stamattina è qui fuori sulle impalcature di casa mia. Eppure ieri sera ho mangiato leggero. Ci sarà pericolo?
Vado in cucina, preparo il caffè e apro il frigo per prendere il latte. Finito. In compenso fa bella mostra di se una bottiglia da 66 cl. di birra che non pensavo di aver comprato ?Beer Luskoni?. Oh mio Dio. Chiudo in fretta lo sportello, spengo il caffè che nel frattempo è passato, infilo al volo scarpe e tuta e mi precipito al bar per comprare il latte. Le sorprese non sono finite, l?insegna è cambiata nella notte:
La scritta ?BAR Lusconi? al neon blu, campeggia su Via Costanzo Cloro. Entro nel bar e il frigo del latte è desolatamente vuoto. ?Mi scusi non c?è più latte?? chiedo al proprietario che di spalle è intento a mettere a posto stecche di sigarette. Si gira, è ancora lui: ?Mi consenta di offrirle il bonus SILVIOLAT. Venti litri di latte fatti da mucche frisone della tenuta di Arcore, offerti dalla Presidenza del Consiglio ai possessori di digitale terrestre Mediaset Premium con reddito non inferiore ai 100.000 euro?. ?Ma io vorrei un semplice litro di latte della centrale, e poi non ho il digitale terrestre…?.
?Ecco, vai a far del bene ai comunisti. Lo so che lei invita a cena i compagni della sezione e cucina per loro il neonato in crosta lattea. Ma dall?alto della mia santità la prego di assaggiare un cappuccino Premium ? Adrianoooo! Ciapa su un cappuccio al bolscevico ?
Il calvo barista mi serve la tazza fumante sul bancone, ma mi tremano le mani, il coccio mi scivola frantumandosi al suolo.
Apro gli occhi, sudato, alzo la tapparella e noto con gran sollievo che le impalcature sono ancora lì. Mi affaccio e sento: ?Italoooooo! ?Ndo cazzo l?hai messo er cacciavite a stella???. Ora si che è un bella giornata.